L'archivio di categorie: Outfit e tendenze

TUTTE PAZZE PER CAPPOTTI E TRENCH ROSA!

 

pink

Tutte pazze per il  rosa!

Non importa se sia un rosa cipria,  un rosa baby, un rosa candy l’importante è che sia rosa 😉

Alle passate sfilate sulle passerelle avevamo visto trionfare questo colore, che è stato proposto da Jhonathan Saunders, Emilio Pucci, Rochas, Max Mara, Valentino e molti altri!

Dalle passerelle il rosa quest’anno è stato protagonista anche negli street style della città più cool del mondo!

In occasione di Pitti 85 a Firenze ho notato che molte ragazze indossavano cappotti rosa, compresa me ;-),  oltre ad essere uno dei colori principali nella sfilata di Chiara Boni a cui ho partecipato e di cui vi parlerò nei prossimi post.

Personalmente amo il rosa da sempre, in tutte le sue sfumature e tonalità perché è un colore che si fa notare senza essere sfacciato e che si presta benissimo a creare outfit con contasti romantici-rock che adoro!

Ad esempio è chiaro che se scegliamo di comprare dei capi rosa dobbiamo stare attente a creare  outfit equilibrati onde evitare l’effetto confettino!

Questo non vuol dire che dobbiamo abbinare il rosa solamente con colori neutri, Il rosa baby e il cipria per esempio stanno benissimo con il rosso!

Io ho comprato un cappotto over size  color cipria di Midinette e ho rispolverato un cappottino fucsia di Prada che avevo comparato un paio di anni fa.

Nel post di domani vi farò vedere come li ho abbinati per darvi qualche idea per creare outfit con i cappotti rosa!

Dato che sono iniziati i saldi, il cappotto di  Red Valentino della prima foto è a saldo alla rinascente al 50% ;-), ed il rosa sarà il protagonista anche della prossima primavera estate insieme al lilla (fucsia +viola+rosa), vi consiglio di acquistare un cappottino in lana non troppo pesante della collezione invernale, quindi a saldo, ma da poter sfruttare anche per la prossima primavera!

In alternativa potete optare per uno spolverino leggero od un trench rosa  😉

Ecco i miei preferiti!

rosa

Cappotto rosa red valentino, visto ieri a Firenze alla rinascente e scontato del 50%

ABITI PICCIONE.PICCIONE: STAMPE, RICAMI E AMORE PER I DETTAGLI!

 

DSC_0478

 

Da domani sarò a Firenze per PITTI, vi terrò aggiornate giorno per giorno sui social 😉

Prima di partire vi voglio parlare degli abiti PICCIONE.PICCIONE, conoscete già questo brand?

Ho scattato queste foto qualche tempo fa, si vede dai capelli, ero ancora bionda 😉

Caratteristica principale e contraddistintiva degli abiti PICCIONE. PICCIONE sono le ricercate stampe ed i ricami tridimensionali,i che rendono questi capi unici come la tela di un’opera d’arte!

Salvatore Piccione è un giovane e talentuoso designer originario della provincia di Ragusa, ha ricevuto già molti importanti riconoscimenti tra My Own Show Led-Vogue Italia ed ha collaborato con importanti maison come Celine.

Da ogni creazione di Salvatore Piccione trapela il suo amore per il dettaglio sartoriale e la creatività, sono curiosa di vedere la prossima collezione!

Ecco due outfit  che ho realizzato con i vestiti Piccione.Piccione: il primo è rosso con stampe floreali, abbinato ad una pochette rossa Alexander Mc Queen e scarpe Zanotti, nel secondo outfit sono totally black and white, con pochette Paula Cademartori!

 http://www.piccionepiccione.com/home.php

 

DSC_0486

ARTISAN CORNER DA GUCCI A MONTECATINI TERME: ECCO COME HO PERSONALIZZATO LE MIE BORSE!

Lo scorso 14 dicembre nella boutique Gucci a Montecatini Terme ho avuto il piacere di partecipare a l’ ARTISAN CORNER, un evento esclusivo dedicato alla maestria degli artigiani manifatturieri del famoso brand dalla doppia G.

Ho così avuto la possibilità  di ammirare le sapienti mani dell’artigiano che, attraverso la tecnica dell’embossing, stampava a mano le iniziali dei clienti in oro, argento sugli articoli Gucci in pelle.

Io ho portato il bauletto classico con le G e la Indy bag in pelle guccissima marrone, ho scelto le dimensioni delle iniziali, il colore ed il maestro artigiano le ha stampate con una specie di timbro caldo.

Ho avuto anche la possibilità di provare a realizzare le mie iniziali con questa tecnica sopra un pezzettino di pelle, chiaramente seguendo le istruzioni del maestro 😉

Gucci è stata fondata da Guccio Gucci nel lontano 1921 a Firenze come valigeria e pelletteria artigianale, nonostante sia passato quasi un secolo quei saperi e pratiche artigianali di un tempo sono rimasti invariati per creare prodotti unici e di eccellenza.

Molte sono le curiosità relative a questo storico brand, sapete per esempio come e perché nasce la famosa bamboo bag?

Trovatosi ad affrontare la carenza di materiali provenienti dall’estero durante i difficili anni della dittatura fascista in Italia, Gucci comincia a sperimentare materiali atipici per il lusso, come canapa, lino e iuta.

Una delle più geniali innovazioni dei suoi artigiani è brunire delle canne per creare il manico della nuova borsa bamboo, la cui curvatura laterale è ispirata alla forma della sella.

Questi antichi segreti andrebbero tutelati perché l’industria artigianale toscana è un bene culturale unico, un vero patrimonio dell’umanità.

Se ancora non siete non l’avevete fatto vi consiglio di  visitare il museo di Gucci a Firenze ecco il sito con tutte le informazioni http://www.gucci.com/it/worldofgucci/mosaic/the_house_of_gucci/gucci_museo

gucci 21

gucci 22

guci 23

gucci 23

gucci 24

ODI ET AMO: GIUBBOTTI TARTAN E VESTITI A RUOTA!

odi-et-amo-catullo

Odio e amo. Per quale motivo io lo faccia, forse ti chiederai.
Non lo so, ma sento che accade, e mi tormento.
Gaio Valerio Catullo, Carme 85.

            

Tornata da una mini vacanza sulla neve, oggi voglio iniziare questo mio primo post del 2014 con un piccolo augurio: che questo nuovo anno porti a tutti noi giovani la possibilità di realizzare i nostri sogni, di poter studiare e laurearsi con la consapevolezza che i nostri sforzi non saranno vani ma che ci porteranno a trovare la nostra strada ed il lavoro che amiamo.

Detto questo oggi vi voglio parlare proprio di un brand giovane perché nato nel 2010 e perché giovane è il suo creatore: Marco Lamonaca, sto parlando del brand Odi et Amo.

Il nome del brand è già tutto un programma, mi ha riportato alla mente Catullo, le interminabili lezioni di latino al liceo e il temutissimo esame di lingua latina all’Università.

Dico la verità sono sempre stata brava a scuola ma la grammatica latina e la matematica erano le mie croci 😉

Al contrario ho sempre amato la letteratura latina, Odi et Amo è uno degli epigrammi più conosciuti di Catullo, nonostante questo poeta sia vissuto tra 84 e 54 a.C  è un ossimoro che non è mai passato di moda!

Per Marco Lamonca questo ossimoro è stata una vera un’ispirazione: “dopo una discussione con mia moglie lei mi disse che il nostro rapporto era un ODI ET AMO. Dopo un giorno registrai il marchio”.

 

DSC_0412

BUONAGUIDI CHRISTMAS PARTY: ECCO I MIEI OUTFIT

Come saprete se mi seguite sui vari social sabato 14 dicembre sono stata invitata al BUONAGUIDI CHRISTMAS PARTY insieme ad altre colleghe blogger 🙂

Vi ho già parlato di questo bellissimo negozio qualche mese fa in occasione di una altro evento a cui ho partecipato sempre qui da Buonaguidi, perché il negozio rispecchia l’animo frizzante e pieno di iniziative dei titolari, che ringrazio per la loro disponibilità come sempre!

Tra musica, spumante e stuzzichini vari ho realizzato uno style lab scegliendo tre diversi outfit.

In negozio erano presenti i capi di due bravissime designer emergenti:  i cappellini, abiti di Be Free che potete vedere nel mio secondo outfit e le gonne di The cactus flower, la mia preferita è quella in tulle con i pois 😉

A fine evento ho fatto parte  della giuria della finalissima Buonaguidi Fashion Factor, un concorso a cui hanno partecipato le clienti del negozio nei mesi passati.

Io e le altre blogger dovevamo decidere tra le tre finaliste quella che con i capi del negozio aveva realizzato l’outfit più fashion!

Un grazie per la bella giornata anche a tutte le mie amiche colleghe blogger:

Moira di MF fashion with love http://mfashionwithlove.blogspot.it/ , Sara di the little Blonde http://sarabucchi.blogspot.it, Francesca e Cristina di Haunting Dresses http://www.hauntingdresses.com,/Elisa di Namless fashionblog http://www.namelessfashionblog.com/, per le foto Ylenia Ravagli di Les images en un clic .http://yleniaravagli.wordpress.com/

e a tutto lo staff BUONAGUIDI 😉

BUONE FESTE A TUTTI <3

 

5XvTBJBG11LXvODN5sHO9MBFwP9z9ghhKlr9R7aY91s

PRIMO OUTFIT

TOILET PAPER per MSGM E KENZO

Sono sempre stata affascinata da ogni forma di arte, da tutto quello che riesce a trasmetterti emozioni a scavare qualcosa nel tuo subconscio e per questo anche all’Università i miei esami preferiti erano quelli di arte contemporanea, in particolare ho sempre amato quelle opere surrealiste, oniriche intrise di mistero e di arcane verità, mi piace guardarle e sentirmi trasportati in un’altra dimensione dove tutto è familiare ma allo stesso tempo storpiato, una sorta di realtà alternativa.

Oggi così voglio parlare di TOILET PAPER, un magazine indipendente di sole immagini ideato dall’artista Maurizio Cattelan e dal fotografo Pierpaolo Ferrari dal sapore decisamente pop surrealista.

Gli scatti di TOILET PAPER sono una dichiarazione d’amore per l’immagine pura, per Cattelan le immagini hanno una forza maggiore rispetto alle parole, sono più efficaci, comunicativamente più potenti ma meno invadenti rispetto ad un testo,  lasciano sempre spazio all’interpretazione.

 

TP10

 

Visto il fascino che subisco per TP non potevo non amare la capsule collection di felpe nata dalla collaborazione tra MSGM, brand diretto dal Massimo Giorgetti e TOILET PAPER.

Dal brand MSGM trapela tutta la passione di Massimo Giorgetti per la musica indie e l’arte contemporanea.

Oltre a collaborare con MSGM, TOILET PAPER  ha collaborato con KENZO per la creazione della campagna pubblicitaria di questo inverno!

Ho realizzato degli outfit con due felpe MSGM toilet paper , la mia preferita è quella con i rossetti, cosa ne pensate?

Voglio concludere questo mio post con una frase si Cattelan che mi ha colpito particolarmente “se saccheggiare il subconscio fosse un’attività illegale, di sicuro noi di Toilet Paper dovremmo dichiararci colpevoli” niente di più vero 😉

visitate:

http://www.toiletpapermagazine.org/

-https://www.facebook.com/pages/Toilet-Paper-Magazine/251769511528448?fref=ts

http://msgm.it/

 

DSC_0545

BUON COMPLEANNO RE NOIRE MAISON: IDEE PER OUTFIT NATALIZI

Vi ricordate dell’evento “Buon Compleanno Re Noire Maison” a Montecatini Terme a cui ho partecipato qualche settimana fa?

Ho realizzato uno style lab ovvero dovevo creare degli outfit che avessero come tematica le feste natalizie 😉

Non è stato difficile trovare qualcosa che mi colpisse, adoro questo negozio!

Ho creato tre outfit adatti ad occasioni d’uso diverse, per il primo ho pensato a quei fortunati che durante le feste natalizie saranno in vacanza in un posto speciale e avranno bisogno di un vestito elegante e raffinato, ho dunque optato per un tubino nero in velluto arricchito di motivi barocchi dorati!

Ricordatevi il tubino nero è un po’ come la camicia bianca in seta, non passano mai di moda e sono super versatili, quindi dovrebbero essere nell’armadio di ogni donna 😉

Ho creato il secondo outfit pensando invece a chi magari dopo il super cenone si scatenerà in discoteca o fuori con gli amici: short a vita alta in pelle, calze coprenti e una t shirt double face: animalier da un lato e dall’altro a quadri!

Infine qualche idea anche per chi queste feste le passerà in famiglia, a casa o in posti come la montagna, che richiedono un look pratico.

A volte basta un unico capo per rendere un outfit speciale è il caso di questo cardigan-cappotto in lana animalier, sotto ho messo un semplice vestito a manica lunga nero.

Per stare in casa o in montagna, tanti probabilmente passeranno l’ultimo sulla neve,  i tacchi sono chiaramente banditi meglio un bel paio di stivali caldi e comodi, perfetti anche i Mou http://www.mou-online.com/  io li adoro 😉

Se ancora non avete finito lo shopping natalizio perfette sono le TREE t shirt, sicuramente un’idea regalo molto simpatica 😉

Un ringraziamento speciale per la splendida giornata oltre ad Alessandra che ci ha deliziato con dolci e dolcetti va a Cristina la make up artist della Scuola Superiore di Estetica di Lucca http://www.scuolasuperiorediestetica.it/  che ha realizzato dei trucchi splendidi, un grazie va anche a tutti quelli che sono passati a trovarci e a tutte le ragazze che hanno  “giocato” con me creando outfit 😉

 

DSC_9744

LE BORSE VENTIDUE LOS ANGELES: FASHION AND SMART

Appena tornata dal mio breve viaggio a Londra, poi vi racconterò com’è andata ;-), voglio per l’appunto parlarvi di una linea di borse secondo me perfetta per noi viaggiatori “fashion-smart”, ovvero per chi vuol unire comfort e praticità senza dover rinunciare ad una borsa davvero glamour!

Sto parlando di Ventidue Los Angeles un connubio perfetto tra l’alta qualità dei materiali italiani, la creatività e l’estro californiano.

Ventidue Los Angeles, fondata da due sorelle italiane Barbara ed Elena Rosin, ha base in California dove i migliori artigiani creano ogni borsa rigorosamente a mano!

Amo in particolare Le borse di Ventidue Los Angeles perché rispecchiano a pieno  lo stile di my urban bon ton ovvero un gusto chicchettoso ma allo stesso tempo metropolitano 😉

Oltre alle borse militari, bellissime sono anche le pochette e le tote vi lascio qui il sito per dare un’occhiata http://www.ventidueonline.com/ 

OUTFIT:

-T-shirt Tee Trend

-Short jeans Iro

– Cappotto Bark

– gillet pelliccia Meteoby Yves Salomon

-Scarpe Isabel Marant

-Borsa Los Angeles Ventidue

 

DSC_0604

A PALAZZO TUCCI I MERAVIGLIOSI CAPPELLI DI ISABELLA SCOTTI

“La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità” 

Il Cappellaio Matto – Alice in the Wonderland

rtOM1Uslr6-CEr45nmddQz5L-iNjSvwfjB1f1JNGQb8,hMBNfYa7aHzNQYj6cLLJLQBBR1W4hrMozdbFLXNiTQQ,YZnrjWBlhC8tYAilVyjZ8mc8KPpFqEnxBOWf9smAV94,9zRr9u235aYzJ58_Dhpra0mdX6WjiMLRYWEIK3Vqc-U

FRAGRANZE NOBILE 1942

Ieri da Re Noire Maison a Montecatini Terme ho avuto il piacere di conoscere  e provare le fragranze prodotte da Nobile 1942.

Tutte le fragranze Nobile 1942 contengono ingredienti naturali di altissima qualità.

Quello che mi ha colpito maggiormente oltre ai particolarissimi aromi delle essenze è indubbiamente l’accurata lavorazione artigianale che si nasconde dietro ad ogni fragranza!

Le essenze vengono prodotte attraverso una macerazione, un filtraggio ed una distillazione naturale, una volta armonizzata l’essenza deve riposare un mese prima di essere imbottigliata, dopo l’imbottigliamento occorre un altro mese di riposo prima che questa possa rilasciare la sua autentica fragranza 😉

Io sono stata stregata da “La danza delle libellule” una fragranza con note di bergamotto, mela, muschio, vaniglia e cacao, devo dire poi che che ha un’ottima persistenza, ne basta qualche goccia e il profumo resta intenso per tutto il giorno 🙂

Tutti i profumi Nobile 1942 sono imbottigliati ed etichettati a mano, l’etichetta può essere personalizzata 😉

Nobile 1942 ha creato inoltre una  nuova linea per l’ambiente: Nobile 1942 Home con 7 profumazioni esclusive!

Dei profumi Nobile 1942 amo l’esclusività delle loro fragranze, rispetto ai profumi più commerciali e l’artigianalità della loro preparazione!

Sabato 7 dicembre come vi ho anticipato sarò la blogger ufficiale del terzo compleanno di Re Noire Maison, se verrete a trovarci potrete provare tutte le fragranze Nobile 1942 presenti in negozio 

Io Zazà ed Alessandta vi aspettiamo 😉

Ecco il programma: http://www.myurbanbonton.com/save-the-date-7-dicembre-2013-festeggia-con-noi-il-compleanno-di-re-noire-maison/

P1010110

B.YU BLOGGER DAY LUCCA

Sabato 23 novembre sono stata una delle 8 blogger ufficiali della tappa lucchese di B.yu.

Insieme alle altre ragazze di Toscana & Bloggers abbiamo avuto la possibilità di creare 3 outfit con i capi della nuova collezione B.yu presente nella Boutique Vicolo San Carlo a Lucca.

Appena arrivata la bravissima make up artist Sara Romagnoli  mi ha truccata!

Solitamente mi trucco sempre uguale eyeliner sopra e riga sfumata sotto 😉

Sara mi ha fatto un bellissimo smokey eye!

Quello che mi ha colpita della collezione B.yu è la versatilità dei loro capi, la possibilità di giocare con gli abbinamenti: amo il mix and match lo sapete!

Ecco le foto dei miei 3 outfit 😉

DSC_0181

SAVE THE DATE 7 DICEMBRE 2013: FESTEGGIA CON NOI IL COMPLEANNO DI RE NOIRE MAISON!

  SABATO 7 DICEMBRE 2013 dalle 16 alle 20 siete tutti invitati a festeggiare il terzo compleanno di Re Noire Maison, in via IV novembre a Montecatini Terme! Sarò la […]

IN REGALO UNA POCHETTE DI ESTRODIVERSO!

Ci siamo ormai manca poco a Natale,  è periodo di regali… è dunque arrivato il momento: ECCO IL PRIMO GIVEAWAY di My Urban Bon Ton 😉 Rispettando poche e semplici […]

BALENSI: ABITI IN PIZZO DA FAVOLA

L’altro giorno un ragazzo mi ha chiesto una dedica speciale per il compleanno della sua fidanzata, voleva che postassi sulla pagina facebook del blog un mio outfit con una vestito […]

OXFAM E COIN SCOPRI LE FELPE WOMEN’S CIRCLE FOR CHANGE E LE INIZIATIVE PER LA GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

    Oggi è la giornata internazionale  contro la violenza sulle donne. Molte sono le iniziative di questa importante giornata, in tutta Italia ci saranno spettacoli, dibattiti e  incontri per […]