1- Il cashmere è una fibra tessile naturale, ottenuta dal sottovello della capra Hyrcus, originaria delle regioni montouse dell’Asia.

2- è una fibra molto rara e preziosa perché  le capre Hyrcus vivono in particolari condizioni climatiche e non sono molto diffuse e perché una fibra leggera, morbida, fine ma con un’altissima capacità di isolamento termico  sia dal freddo che dal calore, è 10 volte più caldo e leggero della lana di pecora!

3-Il filato di cashmere costa sui 165 euro al kg (il filato eh, senza mano d’opera), per fare un cardigan lungo occorre il vello tosato di almeno 3 capre!

4-il vero cashmere deve essere sempre composto da 2 fili ritorti, sull’etichetta dovete quindi trovare la scritta 2ply (non 1ply)

5-

Aggiungi commento

necessari*